[Firenze] Presentazione di: “Taoismo e Anarchia” alla “Vetrina dell’editoria e delle culture anarchiche e libertarie”

Il libro:

“Taoismo e Anarchismo sono due visioni del mondo apparentemente lontanissime tra loro per collocazione storica e culturale che rivelano, a uno sguardo ravvicinato, affinità e relazioni sorprendenti. Il Taoismo, cresciuto nel cuore della Cina antica, sostiene da venticinque secoli l’idea di una possibile sintonia tra umanità e natura attraverso una pratica (wu wei) capace di armonizzare individui, collettività e l’intero universo senza svilire il singolo né consentire a uomini astuti e feroci di utilizzare il governo per imporre il proprio dominio. L’Anarchismo, recentissimo a suo confronto, è una teoria-prassi compiutamente formulata negli anni della Rivoluzione industriale che vede nel governo (qualunque governo) e nello Stato (ogni Stato) inaccettabili forme di organizzazione autoritaria volte alla perpetuazione del privilegio di vecchi ceti o alla formazione di nuove classi dominanti e che si propone la conquista della libertà universale – l’Anarchia – come obiettivo prioritario.

Attraverso il confronto tra testi taoisti antichi e medioevali e le idee portanti dell’anarchismo occidentale, si fanno strada alcune possibili ipotesi per non rassegnarsi a un presente-futuro in cui le strutture di dominio divengono di giorno in giorno meno individuabili e le architetture del potere più proteiformi e labirintiche, avanzando incessantemente nell’erodere le possibilità che ognuno di noi ha nel decidere la propria vita.”

SABATO 23 SETTEMBRE ORE 12.30 durante “Vetrina dell’editoria e delle culture anarchiche e libertarie”. 

 
This entry was posted in Anarchismo, Antiautoritarismo, Approfondimenti, Appuntamenti, Tutti i post. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.